Recupero metalli preziosi da scarti dentali


Recupero metalli preziosi da scarti dentali

Gli scarti dentali contengono metalli preziosi come Oro, Argento, Platino & Palladio

Gli studi odontotecnici e studi odontoiatrici tendono a smaltire come rifiuto i loro scarti dentali a volte non valorizzando i metalli preziosi contenti al loro interno.

Grazie ai nostri impianti di recupero metalli preziosi abbiamo sviluppato le competenze necessarie per recuperare tutti i metalli preziosi contenuti negli scarti dentali e odontotecnici.

Questo servizio permette ad odontotecnici e odontoiatri e tutti gli operatori del settore dentale di poter valorizzare i loro scarti dentali trasformandoli in denaro.

Se  possiedi scarti dentali e vuoi recuperare il metallo prezioso contenuto al suo interno, contattaci senza impegno e un nostro consulente saprà fornirti tutte le specifiche del caso.

Una volta che gli scarti dentali giungono presso la nostra sede, vengono accuratamente selezionati per dividere quelli in lega vile, che non hanno nessun valore, e quelli contenenti metalli preziosi da recuperare.

Viene eliminata la ceramica o la resina di copertura per una prima divisione del metallo dallo scarto. La parte rimanente viene fusa al fine di creare una verga omogenea che ne permette la titolazione.

Dopo le analisi, il cliente viene a conoscenza dell’esatto quantitativo e della tipologia di metalli preziosi contenuti al suo interno. Successivamente si procede con l’affinazione e l’estrazione dei metalli preziosi che saranno resi al cliente sotto forma di metallo puro.

In alternativa, il cliente può decidere di vendere direttamente al nostro Banco Metalli i metalli preziosi contenuti, in base al risultato delle analisi, e ricevere il pagamento immediato con bonifico bancario.

TUTTI I CAMPI OBBLIGATORI